Etiopia sul tetto a Gerusalemme (Ethiopia on the roof: Jerusalem)

The City Pilgrim

La basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme era affollata. Cercavo di trovare spiritualità ma tutto mi sembrava confuso. Poi salii sul tetto e tutto cambiò.

Facendomi strada tra comitive, pellegrini di ogni confessione, curiosi e turisti, cercavo nella penombra della Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme un angolo  per riflettere sull’importanza del mistero che lega questo luogo alla storia del mondo intero e non solo a quella del cristianesimo. Mi trovavo sul Golgota (o forse no? forse non è qui li vero Golgota? Farò un altro post a riguardo), cercavo segnali e sensazioni positive ma notavo solo movimento, gente ansiosa di guadagnare posizioni, devoti che, avendo sognato quel momento per tutta la vita, facevano poi fatica a gestirlo. Confesso di essere rimasto abbastanza deluso dall’atmosfera del Santo Sepolcro.. Forse era colpa della mia disposizione d’animo o delle  mie eccessive pretese, di un’errata congiunzione di tempo, suoni e luci o di…

View original post 734 altre parole

2 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...