Rue du Bac expérience a Parigi/Paris

A Parigi può capitare di trovarsi per caso in luoghi inaspettati. Come il santuario dedicato a una Medaglia Miracolosa che attrae fedeli da tutto il mondo.

Mi trovavo a Parigi in occasione di una Settimana del Design e seguivo una cartina con evidenziati alcuni luoghi che avrei dovuto visitare. Rue du Bac era proprio su questo percorso. Mi guardavo attorno, cercando una delle mie mete, quando vidi un gruppo di Latino Americani che, vociando, occupava gran parte del marciapiede. Mi parve subito una presenza strana, incongrua in quel luogo silenzioso e vagamente snob, così mi avvicinai. Mi accorsi che i sudamericani stavano attendendo qualcuno o qualcosa davanti a un anonimo portone. Che cosa c’era all’interno di tanto interessante? Mi feci strada ed entrai, trovandomi in un grande cortile dove sostavano altre persone di varie nazionalità, che subito compresi essere pellegrini. Una porta in fondo al cortile, in particolare, attrasse la mia attenzione perché quello era il luogo dove tutti si dirigevano o da dove tutti provenivano. Mi unii al flusso, ritrovandomi all’interno di una chiesa dove tra bisbigli e cigolii si teneva un Rosario. E allora mi ricordai della Medaglia Miracolosa, dell’importanza che ancora rivestiva anche per molti giovani, ovunque nel mondo, di un piccolo anello con cinque punte.  Riscoprii la storia della piccola Catherine Labouret a cui, il 13 giugno 1813, la Madonna era apparsa donandole uno strumento per aiutare la cristianità francese a risollevarsi dopo anni assai difficili. Questo strumento, niente più di una medaglietta, non si era affatto estinto e ancora irradiava fede e speranze, a giudicare dal numero e dalla devozione espressa dai presenti. Mi fermai, sedendomi in un angolo buio, provando un leggero senso di invidia per chi riusciva a trovare in quel luogo energie e risposte spirituali mentre io stavo solo cercando una show room…

link

Rive Gauche, the charming, sophisticated, side of Paris. Design show rooms, historical café, shopping… People walks up and down boulevard Saint Germain, boulevard Raspail, turns in the narrow streets and alleys, looking for some antique shop, charming boutique, something of chic, unusual, very very Paris..

I was in Paris for a Design Week, following a map with a lot of show rooms and shops on. Rue du Bac was on the track. Here I saw a group of South Americans, unusual presence in this sophisticated Parisian corner, shouting in the middle of the street. What’s the buzz? They moved  in&out a wooden door in a very ordinary palace on the left side of the “rue”. I did the same. A courtyard opened in front of me and I discovered a church door opening on the court. Darkness inside was deep as the sound of whispering devotees sitting on the wooden banks or praying on a prie dieu stool. Devotion, commotion, spiritual energy everywhere. That’s the place of the Chapelle of our Lady of The Miraculous Medal. Here the July 18th 1830 Virgin Mary appeared to the young Catherine Laburet. The medal commemorating the event it’s now a great religious souvenir for young christians too.

 

5 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...